DIVO NERONE’ musical-kolossal opera rock

 Il kolossal che vuole diventare musical resident della Capitale

‘Divo Nerone – Opera rock, il musical-kolossal ha debuttato il 7 giugno sul Colle Palatino, in uno scenario unico al mondo, in accordo con la soprintendenza speciale per il Colosseo e l’Area archeologica centrale di Roma, riservato un percorso di accesso alla Domus Aurea, dalla platea si potrà godere di un’ambientazione unica al mondo i Fori Imperiali ed il Colosseo.

“Per me un’emozione unica, mi sono lasciata trasportare dall’ambientazione, dalla trama, dalla scenografia, dalla sceneggiatura e soprattutto dalla musica, anche se ho risentito delle due ore di attesa prima di entrare , ma alla fine lo spettacolo ha vinto su tutto “

L’INCENDIO di Roma, quello che scoppiò nel 64 d.C. nella notte tra il 18 e il 19 luglio e distrusse tutta la città, Il musical più infuocato della storia ambientato  esattamente nei luoghi che hanno fatto la storia del controverso incendio tra il Circo Massimo e il Colle Palatino, con la partecipazione di ben quattro premi Oscar: il 3 volte premiato Dante Ferretti, scenografia, la 3 volte premiata Francesca Lo Schiavo, arredi e le decorazioni, Gabriella Pescucci, costumi, Luis Bacalov, musiche insieme a Franco Migliacci, vincitore di due Grammy e ideatore dell’opera-rock. La direzione artistica è del figlio, Ernesto Migliacci. Regia di Gino Landi e coreografie di Marco Sellati.

Si ritorna indietro nel tempo – Roma, anno 53 dopo Cristo. È un momento cruciale per l’avvento e la diffusione della cultura cristiana nel mondo.

Lucio Domizio Enobarbo è ancora un ragazzo allegro, spensierato e pieno di entusiasmo. La bellissima, ambiziosa e calcolatrice madre Agrippina e Seneca, uomo di consumata doppiezza, progettano per Lucio un ruolo di protagonista nella Storia.

La Trama

“A 16 anni, nonostante l’amore sincero per la giovane Atte, Lucio viene costretto dalla madre a sposare la sorellastra dodicenne Ottavia, figlia dell’imperatore Claudio, padre adottivo di Lucio. È un matrimonio d’interesse che rientra nel grande disegno dell’astuta Agrippina: portare il figlio a diventare il quinto Imperatore di Roma e con lui governare l’Impero.

 È il 12 ottobre del 54, l’imperatore Claudio viene avvelenato. L’inconsapevole Lucio si vede costretto ad abbandonare la sua vita, i suoi amici, la sua musica e i sogni d’artista, per assumere la guida dell’Impero. Da questo momento, Lucio Domizio Enobarbo diventa Nerone, Imperatore di Roma.

 Da qui, il giovane Nerone inizia la sua vita da Imperatore, costantemente combattuto tra passioni profonde e atroci delitti, tra l’arte più sublime e i tradimenti più dolorosi, tra gli intrighi del Potere e la promessa di salvezza di una nuova religione, in un alternarsi forte e furioso che ha reso la sua vita indimenticabile.”

IL cast di richiamo internazionale, aspira ad eguagliare i fasti dei più longevi musical di Broadway e del West End: l’obiettivo, infatti, è fare di questo show, ”il musical resident “della capitale, quello che nessun turista italiano o straniero di passaggio a Roma vorrebbe perdersi. Proprio come accaduto per anni a titoli come ‘The Phantom of the Opera’ e ‘Cats’ a New York o ‘The Mousetrap’, ‘Les Miserables’ e ‘Mamma mia’ nel distretto teatrale londinese.

I tour operator, che hanno prenotato già il 50% dei biglietti delle repliche di questa estate, ritengono evidentemente che non sarà difficile vendere ai turisti l’esperienza unica di assistere ad uno spettacolo su Nerone, immersi nello scenario che lo ospitò davvero quasi 2000 anni fa.

 Il prezzo dei biglietti va dai 45 euro più diritti di prevendita delle gradinate più lontane ai 180 euro più prevendita della platea dei ‘senatori’. Prezzi in linea con gli spettacoli di Broadway o di Londra. Una grande opportunità per la città e per il turismo.

Dopo i tre mesi estivi nella location del Palatino, dove resterà in scena fino al 10 settembre, ‘Divo Nerone’ traslocherà per la stagione invernale in un teatro vero e proprio (i candidati sarebbero il Brancaccio, l’Auditorium Conciliazione o il Teatro Olimpico) e tornare all’aperto per le stagioni estive .

Bianca Trusiani

#DivinoNeroneOperaRock #DivinoNerone #SpettacoliRoma


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...