Italy Destination Wedding al Buy Wedding in Italy

indiani3Nell’agenda di ottobre, questo anno, è necessario inserire un appuntamento da non perdere. Stiamo parlando del Buy Wedding in Italy, manifestazione dedicata al Destination Wedding che vedrà, dal 14 al 16 ottobre, professionisti del settore wedding confrontarsi tra loro allo scopo di creare nuove collaborazioni e portare i futuri sposi,provenienti da tutto il mondo, a sposarsi in Italia. Il Buy Wedding in Italy si terrà presso Bologna Fiere e si svolgerà in contemporanea ad altri due eventi molto rilevanti, Bologna Si Sposa, tradizionale fiera B2C, e Gay Bride Expo. Ci saranno da una parte buyers, quindi, e sellers dall’altra. Nel mondo nostrano del wedding questo binomio rappresenta una novità ed è il segnale che qualcosa sta cambiando. Finalmente una manifestazione nella quale gli operatori del settore wedding (e non solo) hanno l’occasione di proporre i loro servizi ad altri operatori provenienti da tutto il mondo. Più appuntamenti tra professionisti e meno sfilate, insomma. “La mia missione è sempre stata sensibilizzare i territori, le istituzioni, gli enti locali ed ovviamente tutti gli operatori del mondo wedding sulle interessanti opportunità che il settore turistico del

Destination Wedding può offrire, della necessitàfoto-idw3 reale di costruire un’offerta strutturata per poter “sfondare” nei mercati internazionali”. Questo è ciò che afferma Bianca Trusiani, il “guru” del Destination Wedding in Italia, coordinatore della Commissione Tecnica del Buy Wedding in Italy. Da esperta consulente aziendale conosce bene le problematiche che i professionisti e le attività del settore wedding incontrano nello sviluppo del Destination Wedding.

“In molte occasioni ho avuto modo di incontrare veri professionisti, imprenditori preparati con alle spalle una lunga esperienza nel settore. Davanti all’argomento Destination Wedding, però, ho trovato spesso idee confuse e poca o nessuna strategia in tal senso. Da consulente, la mia missione è formare il professionista in modo veloce, suggerendo soluzioni concrete, mostrando come costruire i pacchetti sui propri territori, mostrare come commercializzare il prodotto finale. Da ambasciatrice del Destination Wedding, la mia missione è molto ambiziosa. Trasformare l’Italia stessa in una Destination Wedding che offra eccellenza e garanzie alle coppie di futuri sposi provenienti da tutto il mondo e mostrare, finalmente, le vere capacità degli imprenditori italiani del mondo wedding e travel”.

contemporary_pic

Sarà proprio Bianca Trusiani ad aprire le due giornate di conferenze totalmente dedicate al Destination Wedding e riservate alle wedding planners italiane. La filiera lunga e corta del turismo, cosa significa costruire un pacchetto, come trasformare un territorio in una Destination Wedding. Molti altri gli interventi di sicuro interesse, da Mirko Pallera, CEO di Ninja Marketing, a Carmelo Spina, famoso Hair & Face stylist specializzato nella creazione di acconciature per le spose di tutto il mondo, da Suita Carrano, titolare del marchio Sposa Mediterranea ed affermata wedding & event planner, a Clarissa Botsford, celebrante civile americana.

banner-invito-fb-idw-bwi

 

Italy Destination Wedding sarà presente durante le tre giornate della manifestazione con uno stand nel padiglione riservato all’evento.

Vi aspettiamo!

Valentina Cerri

Iscrizione ai seminari Buy Wedding in Italy

Test Destination Wedding Specialist


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...