VINITALY 10 al 13 aprile 2016

IL BUSINESS DEL VINO È A VINITALY OTTO MILIONI DI EURO PER INCOMING, STRUTTURE E SERVIZI I BUYER IN FIERA, I WINE LOVER NEL FUORI-SALONE IN CITTÀ

12805966_1072093739500384_1688152263016640177_n

Per l’edizione del CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO aumentati gli investimenti per incoming, strutture, servizi alle aziende e agli operatori professionali provenienti da oltre 140 Paesi. Più espositori esteri, più incontri b2b e degustazioni per favorire gli affari; tasting esclusivi e alta ristorazione per divulgare la cultura del vino. In contemporanea si svolgono Sol&Agrifood ed Enolitech: una sinergia unica nel panorama fieristico internazionale. Per i wine lover che vogliono vivere la magia di Vinitaly in uno spazio a loro dedicato, dall’8 all’11 aprile nel centro storico di Verona ricco programma di degustazioni ed eventi nel fuori-salone Vinitaly and the City.

 collage 2

Cinquant’anni di storia del vino italiano, cinquanta edizioni di Vinitaly. Dalle Giornate del vino italiano in Gran Guardia del 1967 per dibattere sul tema della allora giovane legge (del ’63) sulle denominazioni di origine dei vini, alla Vinitaly International Academy per formare nuovi esperti di vino italiano nel mondo, in grado di esserne ambasciatori e divulgatori nei cinque continenti.collage 3

La 50ª edizione di Vinitaly, il Salone Internazionale dei vini e dei distillati, il primo nato in Europa negli anni Sessanta, non sarà infatti una celebrazione del passato, ma un rinnovato sguardo al futuro: età dei primi bilanci, il 2016 è anche l’occasione per i grandi rilanci.

collage 4

IN FIERA SOLO OPERATORI BUSINESS

Incoming da 30 Paesi, quasi un migliaio i buyer che partecipano agli incontri b2b di Taste and buy,

l’iniziativa di Vinitaly che all’interno dell’International Buyer Lounge (padiglione 11) con cantine italiane ed estere e alle degustazioni appositamente organizzate da Regioni e Consorzi di tutela presso i propri stand o nel nuovo spazio tasting di Ice allestito nel padiglione 10.collage

Vecchi e nuovi mercati tra i Paesi target di quest’anno, individuati anche ascoltando le richieste degli espositori: Germania, Austria, Svizzera, Regno Unito, Paesi Scandinavi, Usa e Canada, Russia, Giappone, Cina, Hong Kong, Francia, Spagna, Portogallo, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Paesi Balcanici, Grecia, Ungheria, Lituania, Estonia, Azerbaijan, Kazakistan, Uzbekistan, Brasile, Colombia, Messico, America Latina, Argentina Korea, Thailandia, Vietnam, Singapore, Taipei, Paesi Asean, Sudafrica, Angola, Monzambico, Etiopia, Uganda, Turchia, Israele.visual-2016-home

Per i vini naturali e biologici, incoming dedicato da Nord Europa, Paesi Scandinavi, Germania e Benelux.

Nedo Marzi, esperto sommelier consulente alberghiero e ristorativo, ospite della cinquantesima edizione: “Il Vinitaly 2016 l’ho dedicato, come faccio ormai da anni, alla scoperta e rivalutazione di piccole e o medie cantine, alcune ancora sconosciute alla massa, alcune piccole chicche di noi addetti al lavoro ed altre che stanno salendo la cresta della notorietà.collage nedo

Non amo bere etichette, spesso ormai scontate, banali, di aziende che hanno avuto il loro lustro e ormai sono in piena decadenza, buone per chi legge il nome e per il mercato estero, ma amo il contenuto della bottiglia, qualcosa che ancora mi faccia emozionare e che nel caso la produzione non arriva alle 5000 bottiglie.

La mia ricerca va perciò verso piccoli produttori interessanti, alcuni che seguo la loro evoluzione da anni, altri nuovi conosciuti anche per il nostro tam tam interno.

Aziende che rispecchino la naturalezza del vino e la qualità, se poi ci trovo anche il prezzo……….beh……faccio tombola!!!”

 Bianca Trusiani

http://www.weddingandtravel.it


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...