DESTINATION WEDDING PLANNER CONGRESS 2016

1
Firenze Convention and Visitors Bureau
ha acquisito il Congresso Mondiale dei Wedding Planners,  Evento dedicato al Destination Wedding per le Wedding and Event Planner Congress dove 150 tra i più importanti wedding planners provenienti da oltre 50 paesi nel mondo hanno avuto l’opportunità di conoscere la città e di incontrare fornitori locali di tutti i settori: hotel, ristoratori e catering, designer di alta moda fino ai gioiellieri, fotografi e fiorai.

collage

L’evento organizzato  su 3 giorni tra congresso, workshop b2b ed area espositiva, organizzato dalla Società QnA International con sede a Dubai.

collage 5

Grande spinta alla promozione della città come destinazione ideale per l’organizzazione di matrimoni di coppie provenienti da tutto il mondo.
Negli anni il Congresso ha consolidato la sua posizione come il miglior Congresso nel mondo per la promozione del turismo delle wedding destination con un format focalizzato al business,

collage 4

Durante la conferenza stampa l’Assessore al Turismo del Comune di Firenze, Giovanni Bettarini, ha commentato: “Se pensiamo che questo risultato proviene da una domanda che finora è stata spontanea, possiamo pensare con certezza che grazie alla costituzione della divisione “Tuscany for weddings” del Convention Bureau di Firenze e grazie ad un’azione congiunta da parte delle Istituzioni per la promozione del territorio, in futuro i numeri potranno sicuramente crescere in maniera significativa.”
“Il turismo congressuale e in particolare il turismo legato al wedding – ha aggiunto l’Assessore – sono una risposta vincente contro il cosiddetto ‘turismo mordi e fuggi’ che consuma la città per poche ore. Il giro d’affari a Firenze per il turismo matrimoniale è pari a 51 milioni di euro l’anno e mette in moto un indotto imponente, dai catering ai servizi agli alberghi. Oltre ai grandi matrimoni vip come quello della coppia Kardashian-West al Forte Belvedere e quelli maestosi come le recenti nozze indiane a Borgo Ognissanti, la stragrande maggioranza dei matrimoni è fatta da cerimonie di medie dimensioni, ma che contribuiscono in maniera importante al turismo cittadino, magari anche in periodi estranei al turismo di massa”.

collage 3

Carlotta Ferrari, Direttore del Firenze Convention & Visitors Bureau, ha detto: “Siamo orgogliosi di aver vinto questa candidatura e siamo molto emozionati per il business che l’evento porterà in città. Ospitare i partecipanti di questo Congresso ci permetterà di dimostrare cosa Firenze ha da offrire ai wedding planner, fondamentali decision makers di quale sarà la migliore wedding destination del futuro”.

 collage 2

In questa occasione Firenze ha dimostrato una grande capacità di lavorare in sinergia grazie alla professionalità degli operatori del settore sotto il coordinamento del Firenze Convention and Visitors Bureau e grazie al supporto delle Istituzioni locali come la Regione Toscana, il Comune di Firenze co-oganizzatore dell’evento, Toscana Promozione e la Camera di Commercio di Firenze.

collage

Bianca Trusiani

http://www.italydestinationwedding.it

12923183_869024319893470_3035535469424574969_n

 

 

 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...