Pronti, via…

Ecco il nuovo articolo di Carla di yourpersonalook.
Stavolta ci parla di un problema che riguarda tutti noi viaggiatori: preparare la valigia!
Pronti a seguire i suoi consigli?

Lucia Parpaglioni – Wedding&Travel Staff

Pinterest by Cecilia Tangaro

Abbiamo prenotato il viaggio e siamo agli sgoccioli, ed ecco che si ripropone il solito problema: riuscire a realizzare una valigia completa ma non troppo pesante e che, soprattutto, ci permetta di avere tutti gli abiti che vogliamo per tutto il viaggio.

In questi anni di lavoro ho notato che ci sono molti metodi per fare una valigia.
Alcuni preferiscono svuotare il proprio armadio sul letto, così da avere l’impressione di tenere tutto sotto controllo e la sensazione di poter scegliere meglio. Altri viaggiatori scelgono di fare la valigia a step: partendo da un tot di abiti selezionano, di volta in volta, i vestiti che vorranno portare con sé fino ad averne un numero accettabile. Ci sono poi tutti quegli che partono dalle occasioni e dagli impegni che avranno in viaggio e decidono cosa mettere in valigia, dimenticandosi puntualmente che esistono anche le serate e non solo le escursioni! Questi sono solo alcuni metodi utilizzati per la realizzazione della valigia, ma ce ne sono tanti altri!

Ed ecco alcuni nostri consigli che potete seguire. Per prima cosa pensate alla lunghezza della vacanza (abbiamo visto valige per un weekend uguali a valige per una settimana) e considerando anche un cambio, cercate una valigia di dimensioni adatte!
Vi aiuterà a limitare il numero dei capi da portare. Scrivete una lista degli abiti che considerate essenziali per questo viaggio e confrontatela con il programma del viaggio. In ultimo siate pronte a qualche sacrificio. Se avete pensato ad un viaggio itinerante non portate troppe scarpe a tacco 12, anche se vi piacciono molto, se non avete fatto mai una vacanza senza di loro, anche se sarebbero perfette per un’occasione speciale. Perché in primo luogo sono un peso inutile (anche se ci sono le rotelle che vi aiutano) e poi perché occupano spazio prezioso che invece potreste dedicare ad altro, magari ad un cappello, ad una crema superidratante ecc…
E poi se oppresse nella valigia le scarpe possono solo rovinarsi, nulla di più tragico!
Insomma armatevi di razionalità e cercate di fare una selezione.

Ricordate anche che il trucco di indossare durante il viaggio tutto quello che in valigia non entra non è affatto geniale. Rischiate di appesantirvi quando invece dovreste essere leggere e comode. Abbiamo visto donne indossare scarpe eleganti ma poco comode in aereo solo perché non entravano in valigia e non volevano lasciarle a casa. Il risultato è stato solo un paio di piedi gonfi!

Ricordate soprattutto che siamo donne e in quanto tali va da sé che durante il viaggio molto probabilmente compreremo souvenir, cappelli, abiti e tanto altro… e anche a loro serve spazio in valigia per il ritorno.
Quindi non riempite troppo il vostro viaggio dell’andata, meglio riempire bene quello del ritorno!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...