Italy: Wedding Destination Market

Pensiamo sempre alle nostre nozze all’estero… Ma ci siamo mai messi dalla parte dello straniere che pensa di sposarsi in Italia?

“Italia meta di coppie straniere: un mercato in continua ascesa

Italia: terra ospitale, ricca di una grande diversità di paesaggi e di buon cibo. Sotto i riflettori del mondo in attesa dell’EXPO 2015
Tutto ciò contribuisce a rendere il nostro paese meta ambita per coppie straniere che lo scelgono come cornice per il loro matrimonio.
Se infatti è evidente che anche in un paese cattolico come l’Italia non ci si sposa più come una volta, i mercati emergenti cambiano il modo di sposarsi, scegliendoci sempre più di frequente.

IMG_1076
foto di Luigi Orru
http://www.f11photoagency.com/

Sarà perché ogni città è una città d’arte, o perché ogni regione ha il suo cavallo di battaglia in tavola piuttosto che le varietà di vino, è difficile che una coppia straniera non rimanga affascinata da tutte queste possibilità per farsi coccolare.
Ed è proprio grazie alle diversità che si possono trovare che l’Italia è apprezzata in ogni sua area geografica: dalle colline toscane alla costa amalfitana, dal lago di Como a Venezia e Verona.
Ogni zona sta trovando una propria dimensione, un proprio modo per proporsi in maniera sempre più forte su questo mercato il quale (grazie anche al web ovviamente) è sempre più alla portata. 

Ma la nostra popolarità non si ferma ai matrimoni o ai viaggi di nozze. Perché perdere l’occasione magari di sposarsi in madrepatria e poi ripetere la cerimonia con un “finto matrimonio” sulle spiagge di Ravello o in una vigna toscana? O ancora, dopo anni dalle nozze decidere di partire con amici e parenti per celebrare il rinnovo dei voti nella città di Romeo e Giulietta?
Negli ultimi anni si sono allargate le possibilità di ospitare matrimoni stranieri anche in quelle regioni non tradizionalmente legate a questo mercato: Umbria, Marche, Emilia Romagna. Sono territori che molto rapidamente hanno iniziato a prendere contatto con questa realtà scoprendosi non meno interessanti delle nostre tradizionali wedding destination. E come si sa l’appetito vien mangiando, ed ecco che anche loro iniziano ad investire per farsi conoscere al mercato estero.

IMG_5715
foto di Luigi Orru
http://www.f11photoagency.com/

Il web è uno strumento fondamentale nel favorire questa ascesa. Soprattutto il mondo anglosassone, grande fruitore del web, sa bene come muoversi, e da parte loro le nostre aziende sanno bene come farsi trovare. Ed ecco che dall’incontro di questi due fattori nasce… un matrimonio!
Ma da dove arrivano gli sposi? Anche qui ritroviamo una grande varietà dove non si vede un legame tra un particolare paese ed un nostro territorio specifico. Inghilterra, Irlanda, Stati Uniti, Russia, Giappone, Cina, Medio Oriente sono ugualmente soggetti al fascino delle nostre città, paesaggi, varietà enogastronomiche. Perché se spesso non siamo noi stessi ad apprezzare a pieno i nostri pregi, lo sono chi ci vede da fuori e che invidia il nostro stile di vita e vuole farlo proprio nel giorno più bello della sua vita.

IMG_9746
foto di Luigi Orru
http://www.f11photoagency.com/

La coppia straniera tra l’altro rappresenta un cliente ideale. Non per una questione di budget, ma per la sua fiducia totale ed incondizionata nei confronti del referente italiano e per l’elevata considerazione nella sua professionalità. Tutto ciò a beneficio della creatività e della gestione dei tempi. Non ci dimentichiamo infatti che il referente italiano, delegato all’organizzazione, ha in mano veramente il destino della coppia, sia perché dovrà guidarli durante l’iter burocratico, sia perché è il loro contatto con gli altri servizi: dalla location al fotografo all’addobbo floreale.

Insomma, da qualunque parte la si voglia vedere l’Italia è e resterà sempre quel Bel Paese che tanto piace a noi ma, soprattutto, agli sposini che arrivano da fuori grazie al connubio di aria, ospitalità e professionalità.

Alessandro Ballarò

www.expodellasposa.it

A cura di Lucia Parpaglioni – Wedding&Travel Staff


2 thoughts on “Italy: Wedding Destination Market

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...